Vivi in Italia e vuoi mandare denaro in Marocco? Oggi è molto semplice, ma soprattutto bisogna tener conto di due fattori principali: il costo e la sicurezza. Se leggerai l’articolo, avrai le cose in chiaro, e sicuramente non ti sbaglierai.

 

Vi è un grande movimento migratorio della popolazione marocchina nei paesi europei e i trasferimenti da parte di espatriati per motivi familiari, sanitari o di lavoro sono frequenti, ma bisogna tenere presente che il Dirham è una valuta rara rispetto all’Euro o al Dollaro, e nonostante il grande volume e la frequenza dei trasferimenti internazionali, il cambio di valuta a volte può essere piuttosto elevato quando si tratta con le banche.

 

    1. Come inviare denaro dall’Italia al Marocco?
    2. Cambio dall’Euro al Dirham
    3. Ritiro del denaro in Marocco
    4. Agenzie di invio VS banche
    5. Cosa devi sapere se fai un trasferimento di denaro

 

1. Come inviare denaro dall’Italia al Marocco?

Attualmente, ci sono molti modi per trasferire denaro in Marocco dall’Italia, ma ognuna di queste opzioni comporta tassi di cambio e condizioni che dovrai prendere in considerazione per prendere la decisione migliore. Te lo spieghiamo di seguito.

 

– Banche

I trasferimenti attraverso una banca sono sicuri, ma sono un’opzione abbastanza costosa. Cosa è necessario fare per inviare un bonifico in Marocco da una banca?

Aprire un conto corrente: Prima di tutto dovresti sapere che dovrai aprire un conto in una banca che opera in Marocco (CaixaBank, Attijariwafa Bankpara), e per questo dovrai presentare, sempre secondo la banca, documenti, buste paga e diverse attestazioni che ti garantiscono di poterlo aprire e gestire i tuoi soldi.

Costi di gestione: Inoltre, in linea generale, una banca addebiterà una imposta di bollo annuale per l’apertura del conto corrente.

Costo del trasferimento: Dovresti sapere che il cambio di valuta in una banca ha commissioni molto elevate, oltre al tasso di cambio EUR / MAD.

Tempo di attesa: Dal momento in cui fai partire l’invio, il trasferimento richiederà tra i 2-3 giorni lavorativi, a seconda della banca, per raggiungere il conto marocchino del beneficiario.

 

– Assegni

Questo metodo è meno comune e farraginoso, ma è ancora un’opzione fattibile. Gli assegni sono emessi da una banca italiana a nome del beneficiario che consentirà di cambiarlo in denaro in Marocco o utilizzarlo come mezzo di pagamento.

Di solito viene acquistato nel paese di origine, anche se è possibile farlo anche in aeroporti, stazioni, hotel o agenzie di viaggio.

Problemi di cambio: In Marocco, gli assegni turistici non sono ampiamente accettati e sarà difficile riscuoterli in banche o negozi. Nei luoghi in cui lo accettano, troverai commissioni molto alte, quindi non è raccomandato.

 

– Agenzie di invio di denaro

Agenzie d’invio di denaro come Moneytrans sono il mezzo più comune e veloce per inviare denaro in Marocco perché hanno una vasta distribuzione di agenti in negozi fisici in tutta Italia, puoi portare il denaro in contanti e spedirlo immediatamente al destinatario in Marocco.

 

Come inviare denaro in Marocco tramite agenzia. Bastano pochi minuti seguendo questi passaggi:

1. Recati in qualsiasi agenzia, negozio o tabaccheria che offre un servizio di trasferimento internazionale e identificati con un documento valido (carta d’Identità, patente di guida…). Trova le agenzie vicine nella tua zona.

2. Compila il modulo che ti darà l’agente e consegna il denaro che desideri inviare. Prima di procedere, ti informerà della commissione e del tasso di cambio dall’Euro al Dirham.

3. L’agente ti fornirà un numero di transazione che dovrai conservare e comunicare al beneficiario che riceverà il denaro in Marocco.

 

Servizio Online

Inoltre, attualmente, le agenzie consentono di inviare denaro online in Marocco senza dover uscire di casa attraverso il sito Web dell’azienda, il che è un vantaggio, in primo luogo perché la commissione è inferiore, e in secondo luogo, perché non dovrai gestire denaro contante da casa. 

 

 

– Altri

Esistono altri metodi per inviare denaro online come Paypal. Lo svantaggio è il suo costo elevato, in particolare nel caso del Marocco.

 

2. Cambio dall’Euro al Dirham

Poiché l’Euro è forte nei confronti del Dirham marocchino, è possibile ottenere una buona quantità di Dirham per ogni Euro che trasferisci. Questo tasso oscilla giornalmente in base a una serie di fattori, tra cui l’inflazione, la stabilità economica globale e i tassi di interesse.

Tieni presente che il Dirham è una valuta non convertibile, il che implica che non sarai in grado di acquistare Dirham in Italia poiché è vietato ritirarli e spostarli fuori dal Marocco. Questo fa sì che lo scambio di Dirham in un’altra valuta sia molto limitato.

Esempio pratico:

Moneytrans Banca
Importo da inviare 100€ 100€
Tipo di cambio 1€ = 10,38 MAD 1€ = 9,82 MAD
Commissione 5€ 28€
Metodo di invio Deposito bancario Deposito bancario
Somma pagata 105€ 128€
Quantità ricevuta in MAD 1038 MAD 982 MAD

3. Ritiro del denaro in Marocco

Se si decide di inviare denaro tramite un agente di rimessa, una volta che il mittente dall’Italia ha effettuato il trasferimento, il destinatario riceverà un codice di transazione dal mittente. Per riscuotere denaro in Marocco, devi solo andare all’agenzia di collaborazione più vicina, mostrare il codice, il documento di identità e ritirare il denaro. Se l’invio è fatto tramite deposito bancario, lo riceverai direttamente sul tuo conto corrente.

 

– Ritiro in contanti

Con questa opzione, il beneficiario sarà in grado di ritirare i soldi non appena la transazione sarà completata in uno qualsiasi dei uffici e banche che collaborano in Marocco. Nel caso di Moneytrans hai tutte queste opzioni.

Consigliato! È importante sapere che, ad eccezione di hotel, grandi supermercati o boutique internazionali, il pagamento con carta non è ancora ben sviluppato e la maggior parte dei dispositivi tende ad avere problemi di connessione, rendendo talvolta impossibile l’operazione.

 

– Bonifico bancario / Deposito bancario

Questo servizio viene utilizzato per inviare denaro a un conto marocchino e i fondi saranno disponibili entro 1 o 2 giorni lavorativi. Questo tipo di trasferimento viene effettuato attraverso una rete di pagatori nel paese di destinazione come: La Poste – Al Barid Bank, Wafacash, Cash Plus, BMCE Bank, Banque Populaire o Barid Cash.

 

4. Agenzie d’invio VS depositi bancari

La grande differenza tra rimesse e trasferimenti bancari è che le rimesse vengono effettuate in tempo reale ed istantaneo, sono inoltre disponibili anche per tutti coloro che non hanno un conto bancario.

 

– Per quanto riguarda le agenzie

Accesso. Uno dei grandi vantaggi è che essere un cliente è completamente gratuito e abbastanza veloce. Devi solo fornire un documento di identità valido e confermare i dati del beneficiario e l’agenzia invierà i tuoi soldi in Marocco.

Tempi di spedizione. Il denaro è disponibile in Marocco tra i 15 minuti e 48 ore dal momento del trasferimento. Questo è un grande valore aggiunto.

Costo. Le agenzie di rimessa di denaro offrono tassi di cambio migliori e tassi più bassi rispetto alle banche, in modo che il destinatario riceva più denaro e tu paghi meno.

 

– Per quanto riguarda le banche

Si consiglia vivamente di effettuare bonifici bancari per inviare denaro all’interno dello stesso paese o anche nella zona Euro, ma per l’invio in paesi stranieri come il Marocco, non è consigliabile inviare piccole somme di denaro, poiché il costo è molto elevato: Commissione fissa 12 euro, 0,20% per cambio valuta e circa 0,40% per altre spese. Non è conveniente.

 

Ecco una tabella comparativa:

Agenzie d'invio VS depositi bancari

 

 

5. Cosa devo sapere se trasferisco denaro?

La cosa veramente importante da sapere è che la società con cui si invia denaro soddisfa tutti i requisiti di sicurezza e riservatezza e che i suoi collaboratori nel paese di origine o di destinazione sono ugualmente affidabili. Per inviare denaro in Marocco online in sicurezza devi sapere questo.

Inoltre, ciò che dovresti sapere è che il prezzo della tua spedizione dipenderà sempre dalle commissioni e dalle tariffe e che quest’ultima varierà sempre in base al mercato e all’importo che desideri inviare.

Raccomandiamo che, se si desidera effettuare un trasferimento in Marocco per conoscere i costi totali e non avere sorprese, utilizzare una calcolatrice di simulazione del tasso reale, e si avrà in chiaro quale sarà il prezzo finale da pagare e quanti soldi riceverà il destinatario.