194 paesi nel mondo. Più di 770 milioni di persone con lingue, culture e religioni diverse … E l’amore ha sempre trovato un modo! Perché l’amore non ha confini e in Moneytrans vogliamo dimostrarlo! Pertanto, questo San Valentino abbiamo parlato con alcuni dei nostri colleghi per raccontarci le loro storie d’amore. Quindi, oggi presentiamo le storie di 3 coppie multiculturali che hanno dimostrato che l’amore può fare tutto!

 

Storia d'amore tra Spagna e Italia

 

Luis è spagnolo, Annabella italiana, e il loro è stato amore a prima vista! Si sono incontrati per caso in Spagna e sono la prova che, se vuoi, puoi farlo! Oggi, dopo 6 anni, ci raccontano la loro storia! 

 

Come vi siete conosciuti? 

Bene, Malaga ha molte cose buone, specialmente la sua fiera! Chi lo direbbe, tra così tante persone … il destino ci aveva messo lì quel giorno per un motivo! È stato casuale, Annabella è stata solo pochi giorni a Malaga, ci siamo incontrati e dopo due giorni è dovuta tornare in Italia. Per coloro che non credono nel colpo di fulmine, possiamo assicurarvi che esiste! Ad agosto, abbiamo una doppia celebrazione: fiera e anniversario! 

 

Qual è la cosa migliore nell’avere una relazione multiculturale? E la più complicata?

Conoscere un’altra cultura, un altro modo di vivere, la gastronomia, i costumi, le persone diverse, i luoghi inimmaginabili in un altro paese … Ma la cosa migliore è poter condividerla con la persona perfetta. La cosa più complicata era la distanza, poiché all’inizio eravamo separati per più di un anno tra la Spagna e l’Italia, ma anche quello aveva una parte positiva: viaggiare molto! 

 

E la lingua o la cultura, vi ha lasciato molti aneddoti? 

Tantissimi! Sebbene sembri una bugia, italiano e spagnolo, sebbene si assomiglino molto, hanno molte parole che non hanno lo stesso significato. Sfruttando la somiglianza tra le due lingue, spesso inventiamo le parole pensando che sia così che si dice in un’altra lingua, ma nulla è più lontano dalla realtà! Sicuramente le risate sono assicurate senza dubbio, soprattutto quando provi a parlare di fronte alla famiglia! 

 

Quale tratto culturale apprezzi di più nel tuo partner? 

Ce ne sono un’infinità! Il popolo italiana, in generale, è accogliente, ti fa sentire come a casa. Disponibili, orgogliosi della loro terra natale, della loro storia, della loro arte e, soprattutto, di quella cucina spettacolare che hanno. A chi non piace la pizza o la pasta? 

 

Un consiglio per i nostri lettori? 

Se vuoi, puoi! La distanza tra due persone è qualcosa di fisico, non ci sono barriere culturali, la cosa veramente importante è dove si trova il tuo cuore! 

 

Storia d'amore tra Marocco e Spagna

 

La nostra collega Sabrine è marocchina, Oliver è spagnolo. E si potrebbe dire che la loro storia non è iniziata con il piede giusto, ma anche le migliori storie d’amore iniziano come meno ce l’aspettiamo! 😉

 

Come vi siete conosciuti? 

Più di 4 anni fa, alla vigilia di Capodanno, ci siamo incontrati in una stazione di rifornimento dove ciascuno di noi faceva rifornimento e si siamo messi a litigare. Giorni dopo, ci siamo incontrati di nuovo per caso (dal momento che siamo dello stesso distretto) e si è scusato con un invito a bere un caffè che abbiamo preso nella stessa stazione di benzina. Quello è stato l’inizio di tutto! 

 

Qual è la cosa migliore nell’avere una relazione multiculturale? E la più complicata? 

Abbiamo sempre pensato che la diversità arricchisca, la nostra curiosità di scoprire i costumi e le tradizioni di ognuno è sempre lì. La cosa più complicata è che, sebbene io viva in Spagna da più di 21 anni, c’è sempre la sensazione di nostalgia per i miei parenti, specialmente quando attraversano momenti difficili e non posso starli vicino. Il mio compagno fa di tutto affinché non sia così dura per me! 

 

E la lingua o la cultura, vi ha lasciato molti aneddoti? 

Da parte mia, no, perché ho vissuto metà vita qui, ma da parte sua ci sono aneddoti su quando viaggiamo in Marocco: specialmente alla dogana o al ristorante! 

 

Quale tratto culturale apprezzi di più nel tuo partner? 

Direi l’amore e l’enorme rispetto che ha per i suoi genitori. Nella mia cultura è qualcosa di molto importante! 

 

Un consiglio per i nostri lettori? 

Avere empatia, metterti al posto dell’altro per capire le sue ansie e motivazioni in ogni situazione. Senza dimenticare la pazienza di abituarci al modo di essere di ognuno, poiché nel nostro caso abbiamo religioni e costumi diversi. 

 

Storia d'amore tra Argentina e Spagna

 

Brenda è argentina e il nostro partner David spagnolo. E se chiedessimo a David qual è la più grande follia che ha fatto per amore, senza dubbio, il nome di Brenda le verrebbe in testa! Oggi dopo 15 anni insieme, siamo più che sicuri che ne sia valsa la pena correre un rischio!

 

Come vi siete conosciuti? 

Nel 2004 eravamo colleghi, anche se non avevamo mai parlato. Un giorno andammo tutti a bere qualcosa in un bar vicino. Dopo un po ‘di tempo, lei ci ha detto che aveva in programma di tornare a breve nel suo paese, l’Argentina. In quel momento ebbi una strana sensazione, come se fossi vuoto, e mi lanciai: “Se torni in Argentina, verrò con te.” E così è stato! Un mese dopo siamo tornati in Spagna, siamo andati a vivere insieme e conviviamo fino ad oggi! 

 

Qual è la cosa migliore nell’avere una relazione multiculturale? E la più complicata? 

La cosa migliore è stata conoscere nuove abitudini, luoghi e, soprattutto, nuove persone. Andare in Argentina ogni tanto e godersi i suoi paesaggi e l’amore della gente, è qualcosa di fantastico! Per quanto riguarda la più complicata, direi che il fatto di non poter stare con i tuoi cari in momenti complicati e provare l’angoscia del tuo partner per questo. 

 

E la lingua o la cultura, vi ha lasciato molti aneddoti? 

La lingua non è mai stata un problema, fatta eccezione per le differenze che abbiamo nel nominare alcuni oggetti, ma a poco a poco ti abitui a parlare in un mix argentino-spagnolo che è molto carino secondo noi. A volte, a causa della velocità di parola in Andalusia, ci vuole un po’ di più per essere capiti, ma a poco a poco non sono più il “galiziano” della famiglia! 😜

 

Quale tratto culturale apprezzi di più nel tuo partner? 

La passione con cui viene presa ogni situazione della vita, nuovi progetti, ecc. Penso che sia una caratteristica culturale molto positiva del popolo argentino! 

 

Un consiglio per i nostri lettori? 

Avere pazienza per andare avanti nei momenti complicati e nostalgia per coloro che sono lontani. Anche tolleranza ed empatia, essenziali per soddisfare gusti e culture diverse! 

 

 

John Paul Young lo ha detto: l’amore è nell’aria !!! E nessuno può resistere all’amore! Perché l’amore non chiede, l’amore arriva e rivoluziona tutto! Rende straordinaria la vita di tutti i giorni. Ti fa sentire vivo, ti fa sentire a casa. Ma soprattutto l’amore ti rende più coraggioso! Come sono le coppie multiculturali che scommettono ogni giorno per un amore che attraversa tutti i tipi di confini, tu sei un esempio di amore e tolleranza! 

 

[mkd_blockquote text=”Dove c’è amore, c’è vita. – Mahatma Gandhi” title_tag=”h2″ width=””]

 


Questo San Valentino ovunque tu ami, noi andiamo! Invia denaro per amore con Moneytrans!