L’Europa ha bisogno di immigrati!

Tabella dei contenuti

Nonostante le scarse risorse in materia di politiche migratorie e di integrazione da parte dei governi europei e i dibattiti che stanno creando divisioni e vuoti… Oggi più che mai, gli immigrati sono degli elementi chiave della lotta dell’Europa contro il COVID-19 e le sue conseguenze!

 

Salvano vite

Gli immigrati sono stati uno dei punti chiave contro il COVID-19. I medici e gli infermieri immigrati sono in prima linea nella lotta per salvare vite umane da quando la pandemia si è diffusa in Europa. Colombiani, brasiliani, marocchini o senegalesi, sono solo alcune delle nazionalità che fanno parte della squadra di combattenti sanitari che lavorano senza sosta contro il virus. Sono un esempio del vero valore degli immigrati per le società europee!

Queste sono le percentuali di medici e infermieri immigrati nei paesi europei con il maggior numero di casi di COVID-19. Grazie a tutti!

 

Inmigrantes sanitarios - Moneytrans Blog

 

Contribuiscono all’economia

D’altro canto, in questi tempi di Coronavirus, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) ha più che mai sottolineato l’importanza dei lavoratori immigrati come elementi chiave nei sistemi agroalimentari. Una categoria vitale per alleviare le perdite in questo settore, tuttavia, una categoria che è altamente indifesa. La FAO ha pertanto esteso all’Europa le raccomandazioni per la loro protezione attraverso l’estensione dei permessi di lavoro e la garanzia dell’accesso degli immigrati al sistema sanitario e di protezione sociale indipendentemente dal loro status lavorativo.

Paesi come il Portogallo hanno avviato procedure di regolarizzazione rapida per gli immigrati che hanno chiesto permessi temporanei. Anche in Spagna sono stati estesi i permessi di soggiorno per gli immigrati che lavorano nelle campagne e che si trovavano già in territorio spagnolo e anche gli italiani sono consapevoli della necessità di queste misure per evitare di perdere gran parte della loro produzione agricola.

Così, la pandemia sta rendendo visibile il ruolo importante svolto dagli immigrati nell’economia europea e, ora più che mai, anche nell’imminente ripresa economica dopo il COVID-19. L’Europa ha bisogno di immigrati!

 


Scoprite Moneytrans!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Posts not found